Centura battezza Mobile Application Platform la nuova versione di eSnapp

é destinata alle aziende già dalla denominazione di Mobile Application Platform (Map), la nuova versione 3.0 di eSnapp proposta da Centura Software. Che sia sempre o solo occasionalmente connesso, l’applicativo permette all’utente mobile …

é destinata alle aziende già dalla denominazione di Mobile
Application Platform (Map), la nuova versione 3.0 di eSnapp proposta
da Centura Software. Che sia sempre o solo occasionalmente connesso,
l'applicativo permette all'utente mobile di accedere ai dati e alle
applicazioni aziendali che in quel momento gli sono necessarie, ivi
compresi sistemi ERP, Crm o di Sales force automation (Sfa). La
release 3.0 si presenta arricchita di nuove caratteristiche di
sincronizzazione edi riconnessione "trasparente", workflow e gestione
delle operazioni, che si aggiungono alle feature delle versioni
precedenti, come i servizi di messaggistica programmabili, le
funzionalità di sicurezza, il supporto per Com/Dcom e per sistemi
operativi multipli.
L'accesso real-time ai database e alle applicazioni enterprise
permette alla forza lavoro mobile di accedere sempre ai dati più
aggiornati. In ogni evenienza, quando la connessione wireless non è
disponibile o viene a mancare, per continuare a lavorare bisogna
poter accedere ai dati locali già sincronizzati. Per soddisfare
questo tipo d'esigenza, Centura ha incorporato in Map, iMobile Data
Synchronization di Synchrologic, specialista nella tecnologia di
sincronizzazione Bda (Business Data Anywhere). Il mobile-worker può
anche scegliere di lavorare offline, eseguendo uno storage locale dei
dati e scegliere di specificare se i dati devono essere archiviati
localmente, mandati direttamente al Mobile Application Server o
sincronizzati tra il datastore locale e il database di back-end.. Il
datastore locale implementa un processore Sql, cui si accede
attraverso le esistenti Api.
Mobile Application Platform è anche in grado, secondo il costruttore,
di individuare la perdita di connessione con l'application server e
può quindi ristabilire automaticamente la connessione appena
possibile. I prezzi partono da 50mila dollari per 25 utenti e
aumentano in percentuale a secondo del numero degli utenti. La
versione Beta è già disponibile mentre quella finale sarà rilasciata
nell'aprile 2001.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here