Cento milioni per le imprese di Assolombarda

Attivato un plafond con la banca europea degli investimenti

Assolombarda ha definito con Bei, Banca europea degli investimenti, l’attivazione di un plafond di 100 milioni di euro nell’ambito delle linee di credito denominate “Italia Midcap” destinate a finanziare lo sviluppo delle imprese di media dimensione. I finanziamenti, erogati da Mediocredito Italiano, la banca del Gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nel finanziamento degli investimenti delle Pmi, saranno rivolti alle imprese associate ad Assolombarda per premiare eccellenza e competitività.


Sono finanziabili investimenti già realizzati nell’ultimo biennio e non conclusi o da realizzarsi nei prossimi quattro anni e relativi a progetti per lo sviluppo aziendale (investimenti in macchinari e attrezzature), per la ricerca (innovazione di prodotto e di processo), per la tutela ambientale (risparmio energetico) e per l’internazionalizzazione. I progetti dovranno avere un costo totale inferiore a 50 milioni di euro e l’intervento della banca non potrà superare il 50% del costo totale di ogni progetto. Le condizioni privilegiate e particolarmente appetibili nell’attuale contesto di mercato, spread a partire da 0,35, saranno definite in relazione alla durata del finanziamento e al rating assegnato all’azienda beneficiaria.

Assolombarda, tramite la collegata Acf Spa, offrirà alle imprese interessate un servizio completo di assistenza durante tutto l’iter procedurale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here