C’è il nuovo Lab Manager

Vmware rilascia la versione 2.5. Costa 15mila dollari.

Vmware ha rilasciato la nuova versione di Lab Manager, sistema di lab automation virtuale.

Lab Manager 2.5 consente agli utenti di Vmware Infrastructure 3 di automatizzare il setup, la cattura, l'archivio e la condivisione di configurazioni software multi-macchina.

Per farlo utilizza un pool condiviso di risorse (server, rete) e le alloca dove richiesto, oltre a fornire a utenti locali o remoti un portale self-service che permette l'accesso on-demand a una libreria condivisa di configurazioni multi-macchina complesse.

In più, rispetto alla precedente versione, supporta storage iScsi e Nfs per l'archiviazione di librerie di macchine virtuali, comprende il supporto di macchine virtuali su Solaris 10 x86 e quello sperimentale di macchine virtuali su Windows Vista, permette ai clienti di stabilire policy che automaticamente eliminano macchine virtuali inutilizzate, liberando risorse e aiutando gli utenti a completare i progetti più rapidamente.
È gia disponibile al prezzo a la carte di 15mila dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here