Cdc dedica alla formazione dei dealer un giorno su tre

I corsi svolti nel primo trimestre dell’anno, cui hanno partecipato 230 rivenditori, hanno affrontato temi come la videosorveglianza, la videoproiezione e i software per le infrastrutture delle Pmi e il visual merchandising.

Nei primi tre mesi dell'anno, la Cdc University ha organizzato 6 corsi, articolati in 21 giornate di formazione, che hanno visto la partecipazione di oltre 230 rivenditori, dealer e installatori. Questi i dati resi noti da Cdc riguardo l'attività didattica rivolta a rivenditori e installatori. I corsi sinora tenuti hanno affrontato temi caldi come la videosorveglianza, la videoproiezione e i software per le infrastrutture delle PMI, ma anche argomenti di natura gestionale, come il visual merchandising. Tutta la formazione è stata svolta con la collaborazione e il supporto di partner come Epson, Kraun, Microsoft, Symantec e Vivotek.

Nel secondo trimestre, l'attività didattica verrà ulteriormente potenziata: il mese di aprile ha già un ricco calendario di iniziative in corso di svolgimento e per maggio sono in via di definizione altre 8 sessioni di formazione tecnica sui prodotti di storage Qnap e 3 nuovi corsi sul visual merchandising, argomento che ha riscosso un forte interesse da parte dei rivenditori.

Ricordiamo che Cdc University è strutturata con quattro sedi, nelle filiali Cdc di Milano Lainate, Reggio Emilia, Pontedera e Trani. In ogni location sono presenti almeno un'aula abilitata per ospitare 15 persone e uno o più locali in cui sono allestite postazioni dedicate alla dimostrazione e al training dei prodotti e delle soluzioni tecnologiche a valore di CDC, come le soluzioni Dexgate per l'Unified communication e il Voip, Kraun per la videosorveglianza, Interhosting/Interfree per il web marketing e i gestionali Cdc per i punti vendita e l'e-commerce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here