Causa legale fra Symantec e McAfee

Symantec ha intentato una causa legale contro il concorrente diretto McAfee, con l’accusa di violazione del copyright per il codice sorgente di Nortono CrashGuard. I documenti depositati in tribunale parlano di un vero e proprio furto, allo scopo di in …

Symantec ha intentato una causa legale contro il concorrente diretto
McAfee, con l'accusa di violazione del copyright per il codice sorgente di
Nortono CrashGuard. I documenti depositati in tribunale parlano di un vero
e proprio furto, allo scopo di integrare il codice nel prodotto Pc Medic,
che McAfee ha lanciato il mese scorso. Entrambi i software si occupano di
prevenzione dai crash delle macchine. La causa parte dalle valutazioni di
una società neutra, la Thuridion, che ha comparato i due prodotti
"incriminati".
Non si tratta d el primo attrito fra i due concorrenti. Lo scorso autunno
fu McAfee ad accusare Symantec di pubblicità scorretta sul software
antivirus e i rapporti sono, in seguito, addirittura peggiorati. Ora
Symantec chiede il ritiro di Pc Medic dal mercato, la corresponsione dei
profitti già realizzati sul prodotto (McAfee ha già fatto sapere di non
aver ancora realizzato nulla) e non precisati danni economici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome