Campania, 27 milioni di euro alle Pmi artigiane

Le risorse saranno destinate a promuovere innovazione di processo e miglioramento degli standard ambientali delle imprese.

La Regione
Campania
  ha indetto un bando, con una dotazione finanziaria di 27 milioni di
euro
, finalizzato a promuovere lo sviluppo, la capacità innovativa e la
competitività delle imprese artigiane sul territorio.
In particolare, con la
misura "Artigianato" si intende favorire l'innovazione di processo ed
il miglioramento degli standard ambientali delle imprese artigiane operanti sul
territorio campano, mediante la concessione di finanziamenti a tasso agevolato
da restituire in 7 anni
con un periodo di differimento di 24 mesi.

La misura è
destinata al finanziamento di programmi di investimento di importo compreso tra
un minimo di 25 mila e un massimo di  250 mila euro a copertura del 100% del
programma di investimenti ammissibile.

Le domande
di agevolazione potranno essere presentate a partire dal  19
giugno 2014 e fino al 30 settembre 2014
, attraverso lo sportello telematico
accessibile ai seguenti indirizzi www.sviluppocampania.it; www.porfesr.regione.campania.it,
www.economia.campania.it.

Le
registrazioni online partiranno dal 20 maggio, mentre dal 4 giugno sarà
possibile compilare le domande di ammissione alla selezione
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here