Caldera porta Linux su Unix

Continua l’opera di avvicinamento fra Linux e Unix portata avanti da Caldera con l’acquisizione di Sco. Il costruttore ha appena messo a punto un’interfaccia che consente alle applicazioni Linux di girare sotto UnixWare, l’ambiente ereditato appunto da …

Continua l’opera di avvicinamento fra Linux e Unix portata avanti da
Caldera con l’acquisizione di Sco. Il costruttore ha appena messo a
punto un’interfaccia che consente alle applicazioni Linux di girare
sotto UnixWare, l’ambiente ereditato appunto da Sco. In questo modo,
l’azienda intende avvicinare al mondo degli utenti tradizionali
l’ambiente open source, attribuendogli maggiore affidabilità e
scalabilità. Anche lo sviluppo applicativo dovrebbe trarne beneficio,
poiché, una volta sviluppata, un’applicazione potrà essere
implementata sotto entrambi gli ambienti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome