Calano (di nuovo) i prezzi dei memory chip

I produttori di personal computer utilizzano gli stock esistenti

27 marzo 2003 I timori del prolungarsi della
guerra in Iraq e delle negative conseguenze sulla domanda hanno spinto
al ribasso i prezzi di memory chip
. E' questa la diretta conseguenza
della decisione presa dalla maggior parte dei produttori di personal computer,
che hanno deciso di "dare fondo" agli stock esistenti, piuttosto che effettuare
nuovi acquisti.
Gli analisti parlano di 5 giorni di calo consecutivo per le
Ddr, il cui prezzo, dal mese di ottobre, è calato di due
terzi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here