Cabletron si concentra su software e servizi

Alla ricerca di un ruolo. Nel tormentato mercato del networking, Cabletron sta cercando di ritagliarsi un nuovo spazio con una strategia che porterà la società statunitense a impegnarsi nel software di rete e nei servizi. L’obiettivo prim …

Alla ricerca di un ruolo. Nel tormentato mercato del networking, Cabletron
sta cercando di ritagliarsi un nuovo spazio con una strategia che porterà
la società statunitense a impegnarsi nel software di rete e nei servizi.
L'obiettivo primario, stando a quanto dichiarato da Mike Skubisz, Chief
Technology Officer di Cabletron, è quello di portarsi fuori dalla battagli
a
concorrenziale centrata sul prezzo per porta. A guidarla in questa impresa
dovrebbe essere la recente business unit dedicata ai prodotti software,
creata attorno a Spectrum, la piattaforma di gestione delle reti,
considerata da più parti il prodotto di punta della casa di Rochester.
Oltre a Spectrum, tale unità si concentrerà sullo sviluppo e realizzazio
ne
di "software a valore aggiunto". In questa categoria, i responsabili di
Cabletron, includono directory service, strumenti di accounting e di
billing, asset management, fornitura di servizi di Vpn (Virtual Private
Network) e tool per la gestione delle policy.
La business unit del software sarà affiancata da un'altra nuova
organizzazione che si occuperà di servizi. Anche qui la base di partenza
saranno i servizi offerti su Spectrum e che rappresentano la maggior parte
dei 200 milioni di dollari di fatturato che la società cuba sui servizi.
Una cifra che la futura divisione dovrà, secondo le aspettative,
quintuplicare in un anno, arrivando a un fatturato di circa 1 miliardo di
dollari. Per farlo, la strategia prevede anche il massiccio appoggio dei
Var, che, secondo quanto dichiarato da Skubisz, avranno pieno accesso ai
nuovi prodotti e servizi. L'interesse di Cabletron è orientato soprattutto
verso quei partner specializzati in grado di approcciare mercati verticali,
come quello finanziario, ospedaliero o della pubblica amministrazione.
C'è del scetticismo da parte degli analisti nel valutare la nuova strategi
a
di Cabletron. Peraltro, tutti concordano nell'osservare che la società dev
e
differenziare l'attuale posizionamento, non potendo continuare a competere
come sta facendo adesso con concorrenti del calibro di Cisco, Nortel,
Lucent e 3Com. Spostare il baricentro dall'hardware al software e servizi,
però, è un'impresa non indifferente. Una vera e propria scommessa, secon
do
alcuni analisti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome