Cabletron licenzia 600 dipendenti

Cabletron, uno dei protagonisti del mercato del networking, ha annunciato che intende ridurre dell’8 per cento la propria forza lavoro, il che dovrebbe consentire alla società di risparmiare dai 50 ai 60 milioni di dollari ogni anno. I 600 dipen …

Cabletron, uno dei protagonisti del mercato del networking, ha annunciato
che intende ridurre dell'8 per cento la propria forza lavoro, il che
dovrebbe consentire alla società di risparmiare dai 50 ai 60 milioni di
dollari ogni anno. I 600 dipendenti che verranno licenziati fanno parte
delle operazioni di Nashua, nello stato di New York, oltre che di altre
facilities che sono sotto-utilizzate. Il ridimensionamento non avrà
comunque effetto sul Digital Network Products Group, che è stato acquisito
recentemente da Digital per 430 milioni di dollari.
L'iniziativa costituisce il proseguimento dell'aggressiva strategia di
riorganizzazione aziendale voluta dal nuovo Ceo Don Reed.
Il licenziamento di 600 persone costerà a Cabletron da 25 a 30 milioni di
dollari, che andranno a pesare sul bilancio del quarto trimestre del 1997.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here