Business intelligence per la montagna piemontese

La soluzione di Sas gestisce e organizza informazioni provenienti da fonti demografiche, economiche, socio-sanitarie

Fornire un quadro di informazioni aggiornate riguardanti la montagna piemontese. Predisporre gli strumenti utili alla programmazione. Offrire uno strumento di analisi e di interscambio informativo tra Regione, Comunità e Comuni montani. Questi gli obiettivi della soluzione realizzata da Sas e adottata dall'Osservatorio nazionale sulla montagna della Regione Piemonte.
L'Ente studia le problematiche relative al territorio montano, tenendo conto delle politiche comunitarie, nazionali e regionali e contribuendo alla redazione della relazione annuale sullo stato della montagna (problematiche strutturali e congiunturali). Per questo ha deciso di investire in una soluzione di Business Intelligence analitica, che consente ai decisori di analizzare e prevedere con precisione i processi che si verificano nel tempo, individuando segnali e trend e anticipando eventuali oscillazioni. Questo approccio permette di pianificare il futuro in maniera più efficace. La soluzione adottata, infatti, gestisce e organizza informazioni provenienti da fonti demografiche, economiche, socio-sanitarie e territoriali. Queste informazioni sono confrontabili tra loro e periodicamente aggiornate con conseguente risparmio di tempo nella ricerca dei dati, sicurezza sulla qualità del dato, analisi dell'andamento di un fenomeno nel corso degli anni.
Il servizio di consultazione del data warehouse è ospitato nel portale RuparPiemonte. L'utente accede tramite client browser e si identifica attraverso un sistema di autenticazione. Entro il 2005 il servizio è prevista la diffusione del servizio a tutte le Comunità montane e i Comuni montani.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here