Buona trimestrale per CA

Presentati i risultati della terza trimestrale d’esercizio.

Un miliardi di dollari. A tanto ammonta il fatturato di CA nel terzo
trimestre dell'esericizo in corso. Un risultato che rappresenta una
crescita del 4% rispetto al pari periodo del precedente esercizio, chiuso a
965 milioni.

Va detto che l'incremento nel fatturato è da attribuirsi
prevalentemente a un aumento degli introiti derivanti da abbonamenti,
tuttavia bilanciato da riduzioni nei canoni software, nei canoni di
manutenzione, negli oneri di finanziamento.

Bene le entrate relative ai
servizi professionali, che mettono a segno un +11%, mentre per quanto
riguarda gli abbonamenti, si parla di 773 milioni di dollari, in
crescita dell'8 per cento rispetto ai 717 milioni dello scorso anno.


I ricavi da abbonamenti hanno rappresentato il 77% delle entrate
trimestrali, contro il 74% registrato nello stesso periodo dell'esercizio 2006.


Durante il trimestre in esame sono stati siglati contratti relativi a
prodotti e servizi per un ammontare complessivo di 1,55 miliardi di dollari, con
un aumento del 65 per cento rispetto all'esercizio precedente.
E sempre
nello stesso periodo CA ha rinnovato sei contratti di licenza superiori ai 40
milioni di dollari per un valore complessivo di circa 472 milioni di dollar.


La durata media dei contratti è salita a 3,7 anni, rispetto ai 3,5 anni
rilevati nel medesimo periodo dell'esercizio precedente


Gli utili hanno raggiunto i 52 milioni di dollari, pari a 10 centesimi per
azione, contro i 56 milioni di dollari, pari a 9 centesimi per azione, del pari
periodo del precedente esercizio.


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here