Buona crescita per i chip anche in maggio

Dalla Sia dati confortanti. Telefonia ed elettronica di consumo al traino. Pc bene le DRam.

Secondo i dati presentati dalla Sia (Semiconductor Industry Association) nei gironi scorsi, nel mese di maggio le vendite di semiconduttori sono cresciute del 9,4% a livello mondiale, andando a toccare i 19,7 miliardi di dollari, rispetto ai 18,1 miliardi del pari periodo dell'anno precedente. A livello sequenziale, si parla invece di una crescita dello 0,7% rispetto ai 19,6 miliardi di dollari del mese di aprile.

Secondo l'associazione, le vendite risultano guidate soprattutto dalla domanda del comparto della telefonia mobile e dell'elettronica di consumo e comunque riflettono un momento ancora positivo per il segmento nel suo complesso.

Una lettura di dettaglio evidenzia una crescita del 21,5% per quanto riguarda i chip analogici e del 13,7% per i digital signal processor, entrambi ampiamente utilizzati nei telefoni cellulari.

Un po' diversa la situazione in area pc.
Se da un lato si parla di una crescita del 13,7% nell'ambito delle D-Ram, i processori per pc accusano una flessione del 2%, segno da un lato della forte competizione in atto, dall'altro di un certo rifasamento degli inventari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome