Bull crea una divisione per i servizi Tlc e Internet mobile

I servizi di telecomunicazioni e mobile Internet rappresentano oggi un business con forti aspettative di crescita. Così si spiega la nascita di Bull Telco, nuovo dipartimento specializzato del costruttore transalpino, che parte con un organico d …

I servizi di telecomunicazioni e mobile Internet rappresentano oggi
un business con forti aspettative di crescita. Così si spiega la
nascita di Bull Telco, nuovo dipartimento specializzato del
costruttore transalpino, che parte con un organico di circa 700
collaboratori, che provengono in buona parte dall'Italia, oltre che
da Francia, Germania e Brasile. L'entità raggruppa le risorse
indirizzate verso i servizi a valore aggiunto, la gestione delle reti
di Tlc, l'accesso a Internet, le tecnologie Umts, il Wap, i sistemi
di billing e di gestione delle frodi.
In Bull Telco saranno convogliati i clienti che il gruppo francese
vanta fra i carrier tradizionali (anche Telecom Italia, fra gli
altri) e gli operatori mobile. Ma è in previsione anche un
allargamento del territorio delle nuove tecnologie d'impresa,
dall'e-commerce ad attività di incubatore. Schede di sicurezza e
piattaforme wireless faranno parte dell'offerta tecnologica. L'area
rappresenta un giro d'affari superiore al miliardo di franchi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here