Buffetti compra la sua It da Cdc

La partnership siglata con il distributore toscano consente già a 750 affiliati Buffetti l’accesso diretto ai prodotti tecnologici a listino da Cdc.

Intenzionato a migliorare le potenzialità di business del sistema Buffetti, Rinaldo Ocleppo, in qualità di presidente del Gruppo italiano, attivo nella distribuzione di prodotti, servizi e soluzioni per l'ufficio, ha stretto una partnership con Cdc per garantire ai propri affiliati l'accesso diretto ai prodotti tecnologici a listino del distributore toscano.

In questo modo, già dai primi di settembre, l'accordo commerciale siglato con Enrico dell'Artino, amministratore delegato di Cdc, convenziona i 750 punti vendita Buffetti presenti su tutto il territorio nazionale nell'acquisto di hardware e software dei propri brand a listino.

Grazie al sistema informativo implementato, condiviso e personalizzato per attivare tutti gli affiliati Buffetti con una codifica comune sarà, inoltre, possibile razionalizzare attività commerciali, tracciabilità dei flussi, attribuzione di fidi dinamici individuali, applicazione di condizioni definite centralmente o frutto di singole iniziative.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here