Bt Ignite, un ponte verso l’Europa per gli Asp

Bt Ignite, la divisione di British Telecom per la larga banda internazionale, è convinta che la sua nuova offerta risulterà particolarmente attraente per le aziende americane interessate all’Asp e a una più capillare presenza in Eu …

Bt Ignite, la divisione di British Telecom per la larga banda
internazionale, è convinta che la sua nuova offerta risulterà
particolarmente attraente per le aziende americane interessate
all'Asp e a una più capillare presenza in Europa. Ignite ha
predisposto un pacchetto di servizi rivolti agli independent software
vendor americani che intendono adottare i nuovi paradigmi
dell'Appliacation service providing puntando magari su nuovi clienti
sul continente europeo. E non dovrebbe trattarsi di un mercato
trascurabile. Secondo la società di ricerche Dresdner Kelinwort
Benson, il settore dell'Asp esploderà dai 180 milioni di dollari
dello scorso anno agli 8,7 miliardi del 2004. Secondo un altro
ricercatore Roger Walton di Ovum, in questo momento il valore di
mercato dell'Asp è di poco meno di 2 miliardi di dollari in Nord
America e di 400 milioni di dollari in Europa occidentale. Dati
destinati a lievitare in maniera considerevole.
Proiezioni che non possono non far piacere a Bt Ignite, che però
avvertono i futuri provider dei rischi intrinseci alla piazza
europea, dove ostacoli e barriere abbondano in considerazione delle
disomogeneità normative e culturali delle diverse nazioni. Anche per
questo motivo, oltre che dal punto di vista infrastrutturale, Ignite
si offre come partner per l'adattamento dell'offerta software da
affittare su Internet. L'azienda del gruppo Bt ha già collaborato con
la DecisionPoint di Portland, Oregon per spostare in ambito Asp la
soluzione di datawarehousing pacchettizzata proposta da questo
sviluppatore, che ha ricevuto da Ignite anche una robusta dose di
finanziamenti. Pe DecisionPoint lavorare con Ignite è fondamentale
anche per un'altra ragione: in genere gli sviluppatori di
applicazioni non hanno molta esperienza nella gestione di un data
center, cosa che invece fa parte del bagaglio professionale di Bt.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome