Bt a garanzia del supporto Microsoft

Gestione centralizzata per i centri di assistenza di Redmond.

Sarà Bt a gestire a livello mondiale i call center Microsoft (che operano a supporto delle divisioni assistenza clienti, vendite e marketing), tramite la soluzione OneCall.


Il carrier di origine inglese si occuperà della progettazione, realizzazione, implementazione e gestione di una soluzione per gestire e collegare in rete i contact center Microsoft di tutto il mondo.


Il contratto prevede un calendario di implementazione su 18 mesi relativo a 77 centri, con la previsione di estendere il lavoro ad oltre cento punti di supporto.


La soluzione OneCall consentirà la gestione attraverso un sistema di call routing, sia per dare un miglior livello di servizi, sia per impiegare più efficacemente le risorse.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here