Broadvision rivede le stime di crescita e riduce il personale

Broadvision, azienda specializzata in soluzioni per la gestione dei contenuti Web e i siti di e-commerce, ha allertato gli analisti finanziari sulle cifre della trimestrale relativa al primo quarto dell’anno. La conseguenza più dolorosa è …

Broadvision, azienda specializzata in soluzioni per la gestione dei
contenuti Web e i siti di e-commerce, ha allertato gli analisti
finanziari sulle cifre della trimestrale relativa al primo quarto
dell’anno. La conseguenza più dolorosa è la decisione di licenziare
circa il 15% della sua forza lavoro su scala mondiale, una
contrazione equivalente a 325 posti in meno. Non si conoscono ancora
i dettagli dei risultati di questa operazione in Gran Bretagna e nel
resto dell’Europa, dove sono impegnate circa 300 persone. Il
responsabile di BroadVision inglese, Ian Turner, ha dichiarato che in
questa regione l’azienda è già fin troppo snella e non si prevedono
tagli consistenti. Broadvision parla di un possibile fatturato Q1
compreso tra gli 85 e i 90 milioni, contro previsioni superiori ai
130 milioni di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome