Broadcom lancia nuovi chip per la sicurezza di rete

L’azienda annuncerà nei prossimi giorni una nuova famiglia di processori all-in-one che mira ad offrire un più alto livello di protezione per le comunicazioni di rete mantenendo bassi i costi.

16 Giugno 2003 Andranno a integrare la famiglia di prodotti Sentry5 i nuovi chip che Broadcom si appresta a lanciare sul mercato, con l'intento di offrire un maggior livello di sicurezza per le comunicazioni di rete riuscendo contemporaneamente a mantenere i costi bassi. I chip, che dovrebbero essere disponibili dal prossimo autunno, combinano fast Ethernet e funzionalità di sicurezza hardware-based con un processore generico. Secondo i responsabili di Broadcom, questo nuovo livello di integrazione permetterà di ridurre i prezzi dei router per gli utenti SoHo.

Con questa iniziativa l'azienda, specializzata nella produzione di chip utilizzati per cable modem, set-top box, apparecchiature per le comunicazioni e wireless networking, spera di porre fine al periodo di stagnazione della domanda che le ha causato sensibili disagi finanziari. I nuovi chip saranno così destinati alle connessioni Internet delle piccole aziende, e permetteranno ai produttori di hardware per le comunicazioni di rete di costruire dispositivi a basso costo con caratteristiche di sicurezza standardizzate. Oltre a disporre di processore da 200 MHz Mips, i chip includeranno il supporto hardware per l'Advanced Encryption Standard e altri algoritmi di crittografia, uno switch Ethernet a 5 porte 10/100 mbps e il supporto per numerose tecnologie di comunicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome