Broadcom acquisisce ServerWorks

Il costruttore di componentistica per apparati di telecomunicazioni a larga banda, Broadcom, ha annunciato l’acquisizione di ServerWorks, una società a capitale privato anch’essa specializzata nella fabbricazione di circuiti integrati. L’operazi …

Il costruttore di componentistica per apparati di telecomunicazioni a
larga banda, Broadcom, ha annunciato l'acquisizione di ServerWorks,
una società a capitale privato anch'essa specializzata nella
fabbricazione di circuiti integrati. L'operazione comporta lo scambio
di un pacchetto azionario Broadcom di oltre un miliardo di dollari in
valore. L'amministratore delegato Broadcom Henry Nicholas, ha
affermato che l'acquisizione offrirà alla sua azienda una cospicua
presenza nel segmento dei server portando con sé le tecnologie
necessarie peruna più efficace gestione dei flussi di dati ad alta
velocità che i chipset Broadcom fanno viaggiare attraverso la Rete.
"L'esteso parco clienti e l'aggressiva strategia tecnologica che
caratterizzano le attività di ServerWorks", ha detto Niholas,
"consentiranno a Broadcom di potenziare la sua intera infrastruttura
intranet e Internet". In base ai termini dell'accordo, Broadcom
emetterà 11 milioni di azioni in cambio dell'intero pacchetto
ServerWorks, con un ulteriore premio di altri 9 milioni di azioni nel
caso fossero raggiunti determinati obiettivi di crescita. Con questa
mossa Broadcom si posiziona in un mercato, quello dei server
multimediali, in forte e costante crescita. L'acquisizione è solo
l'ultima di un lungo elenco di operazioni che hanno permesso a
Broadcom di consolidare la propria offerta di sistemi per la
comunicazione a larga banda. L'azienda è tuttavia stata colpita dalla
crisi dei titoli tecnologici, precipitando sotto i 75 dollari dopo
un'estate trascorsa oltre quota 200, con un picco di 267 dollari il
25 agosto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here