Bpl, il pronto soccorso Econocom per il noleggio Ict

La società propone servizi di locazione operativa attraverso una rete di operatori Ict, ora supportati da nuovi strumenti per agevolare il proprio business

Impegnare i fondi in macchine con una obsolescenza sempre più accelerata, col
deprezzamento dei beni che ne consegue, e l'impossibilità di investimento in
altri ambiti cruciali per il proprio core business. E' proprio quello che vuole
evitare ai propri clienti Econocom Italia, che
propone alle aziende (tipicamente di medio-grandi dimensioni) l'alternativa del
noleggio, sia di hardware, sia di software, con l'intermediazione dei propri
fornitori abituali di Ict. L'azienda si appoggia, infatti, a una rete di terze
parti Ict per la proposizione dell'offerta.



“Siamo assolutamente indipendenti da vendor e da banche - dichiara Alessandro Villa, direttore generale di Econocom Italia -, il che ci consente di offrire un servizio di supporto per quei dealer Ict che vogliono proporre una fornitura tecnologica ai propri clienti, basata sulle loro scelte di brand, svincolandoli dall'impegno finanziario su un parco macchine a rischio di veloce obsolescenza. In tal modo gli operatori stessi, tipicamente system integrator, Isv e Var, possono sentirsi tutelati per quanto riguarda i pagamenti”.
Un
servizio che l'azienda rivolge a circa 15 partner, principalmente dislocati al
Nord Italia, anche se l'obiettivo è di collaborare con almeno una cinquantina,
in modo da coprire l'intero mercato italiano.



In questa logica rientra anche la prossima apertura di una sede a Roma, in appoggio a quella centrale milanese.
E per agevolare l'approccio con vecchi e nuovi operatori interessati, Econocom ha lanciato la “Business Partner Line”, un numero verde (800-120506) attivo dalle
8,00 alle 20,00 nei giorni lavorativi (avvisano che sarà attiva anche per tutto
il mese di Agosto), in grado di dare risposta immediata alle richieste dei
commerciali dei business partner che vogliono una quotazione veloce dopo una
visita a un potenziale cliente. Basta, quindi, aspettare di rientrare in ufficio
e compilare la richiesta con tutti i dati. Gli operatori di Econocom al telefono
saranno in grado di costruire la proposta più adeguata secondo le esigenze del
cliente del dealer Ict.



A questo strumento si affiancherà , in autunno, anchre la nuova versione del sito internet della società, con servizi potenziati dedicati sempre ai business partner.
“La nostra strategia è di supporto complementare ai nostri partner - precisa Villa -, cercando di non andare in nessun modo in sovrapposizione alle loro competenze e al loro business. Noi siamo specializzati nella locazione operativa, e solo quello vogliamo fare. Non vogliamo vendere hardware e, soprattutto, non vogliamo offrire servizi tecnologici ai clienti finali. Questo è un business che compete ai dealer Ict che lavorano con noi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome