Bluetooth secondo 3Com

Secondo la società di networking la parola d’ordine per sviluppare il mercato mobile è semplicità. Le soluzioni offerte coprono tutto lo spettro dei device, dalle pc card II alle soluzioni Usb, passando, ovviamente per tutto quanto fa wireless.

L'obiettivo di 3com per le tecnologie di comunicazione è "fornire agli utenti il modo più semplice per connettersi", come ha dichiarato Kurt Olsen, marketing manager della società per le wireless solutions. Nelle mire dello specialista di networking vi sono soluzioni tecnologiche che abbracciano tutti i possibili standard di connessione, dalle reti cablate a quelle senza fili. A catalogo, quindi, non manca nulla: dalle Pc card type II e III alle Mini Pci alla Lan su scheda madre, fino agli ultimi ritrovati in tema di interfaccia Usb (un modulo interno per notebook e un adattatore esterno). Anche sul fronte wireless, l'approccio di 3Con è "neutrale" prevedendo pieno supporto tanto per le Wlan 802.11b (per le quali esiste una Pc card dedicata) quanto per le Plan (Personal area network) supportate da Bluetooth. "Crediamo che ci sia posto per entrambi gli standard - ha aggiunto il manager -. Di fatto, Wi-Fi rappresenta l'estensione di una Lan Ethernet, mentre Bluetooth si propone come sostituto dei cavi di connessione".


È sul fronte di quest'ultima tecnologia, tuttavia, che sono arrivate le novità più interessanti. 3Com, infatti, ha lanciato una Pc card Bluetooh 1.1 (disponibile da agosto) con caratteristiche "ergonomiche" di rilievo: la piccola antenna posizionata sulla card, infatti, è estraibile e ruotabile verso l'alto. Questo stratagemma, oltre a consentire una posizione più idonea per la ricezione del segnale, permette di non estrarre mai la card dal portatile, dato che con l'antennina inserita non vi sono scomode sporgenze. La potenza dichiarata, tra l'altro, consente di raggiungere i 30 metri di raggio d'azione, ben superiori ai 10 previsti da Bluetooth.


Il supporto della versione 1.1 dello standard, inoltre, dovrebbe consentire una piena compatibilità con dispositivi di altri vendor, sempre che siano anch'essi certificati 1.1. Viene comunque offerta la possibilità di upgrade su memoria flash per l'adeguamento ai futuri miglioramenti della tecnologia.


Ma la semplicità e la comodità di utilizzo sono supportate anche dal software fornito in dotazione con la scheda. L'inferfaccia del Bluetooth Connection Manager (uno dei tre tool 3Com di gestione delle connessioni), non a caso, è estremamente semplificata, per consentire a chiunque di lanciare una stampa o di inviare un file in modalità wireless con pochi clic del mouse.


Dal punto di vista dei prodotti, la strategia 3Com sul fronte Bluetooth proseguirà nei prossimi mesi con il lancio di un access point per realizzare piccole Lan, mentre sul fronte delle partnership Oem, l'annuncio dell'accordo con Hewlett-Packard prevede il co-branding della Pc card e l'integrazione delle soluzioni Bluetooth 3Com all'interno dei portatili Hp Omnibook e Hp Pavillon, oltre che nella stampante Hp Deskjet 995c di prossima commercializzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome