Home Prodotti Sicurezza Bludis e Qnext spingono verso lo Zero Trust Data Access

Bludis e Qnext spingono verso lo Zero Trust Data Access

Bludis e Qnext Corp hanno siglato l’accordo di distribuzione per l’Italia di FileFlex Enterprise, piattaforma di accesso remoto e condivisione dei dati per le infrastrutture IT ibride costruita su un’architettura Zero Trust brevettata.  

L’architettura Zero Trust di FileFlex Enterprise aumenta la classica sicurezza “perimetrale” grazie a un’autenticazione costante e alla verifica di tutte le transazioni in qualsiasi momento, nel pieno rispetto dell’adagio più che mai calzante di questi tempi: “mai fidarsi, verificare sempre”.

Da un unico pannello di gestione, la soluzione garantisce accesso verificato e controllato dall’IT a tutti i contenuti che si trovano su un’infrastruttura ibrida, tra cui un ufficio remoto, un server aziendale locale, Department NAS, PC individuali, cloud privati e pubblici, SharePoint o IaaS come Microsoft Azure, Google Cloud e Amazon S3.

FileFlex Enterprise non richiede server o spazi di archiviazione aggiuntivi né risorse umane supplementari per la gestione delle attività.

 Qnext Corp – vincitore nel 2018 del premio Red Herring Top 100 Global Awards per la sua tecnologia “disruptive” – ha annunciato l’accordo sottolineando come Bludis grazie alla sua ampia rete di reseller, system integrator, end user e Internet service provider possa rivelarsi un partner  prezioso nel processo di diffusione di FileFlex Enterprise nel mercato italiano.

“Siamo entusiasti dell’intesa raggiunta con Bludis per proporre FileFlex Enterprise a rivenditori e utenti finali in Italia – ha affermato Anthony DeCristofaro, presidente e CEO di Qnext Corp – la combinazione tra la tecnologia leader di FileFlex e gli eccezionali servizi di vendita e supporto collaudati da Bludis negli anni, può davvero garantire il massimo livello di soddisfazione per tutti”.

 Dalla sua, Bludis ha trovato in FileFlex Enterprise “un eccellente complemento al nostro set di soluzioni di sicurezza informatica in ottica zero trust”, come sottolineato da Maurizio Erbani, Direttore Generale di Bludis.

In uno scenario che vede proliferare gli ambienti di lavoro ibridi – prosegue Erbani – FileFlex Enterprise consente ai nostri partner di soddisfare al meglio le esigenze dei propri clienti, dotando la loro forza lavoro remota degli strumenti necessari per accedere e condividere dati in massima sicurezza”.

Occasione ideale per conoscere da vicino la soluzione FileFlex Enterprise sarà l’evento Cybertech Europe che si terrà a Roma, presso il Nuovo Centro Congressi “La Nuvola”, il 10 e 11 Maggio 2022 e dove l’azienda sarà presente all’interno dell’area dedicata alla delegazione canadese.  

Leggi tutti i nostri articoli sullo Zero Trust

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php