BlackBerry KEY2, con la tastiera, ma doppia fotocamera

Blackberry KEY 2

TCL Communication, produttrice su licenza per il marchio BlackBerry, rilancia il brand con il nuovo BlackBerry KEY2. Si tratta del più avanzato smartphone BlackBerry prodotto finora, che abbina elementi di novità a peculiarità iconiche del marchio. Tra queste ultime, naturalmente la tastiera fisica, che tanto caratterizza BlackBerry sia dal punto di vista funzionale sia del design.

Allo stesso tempo, il nuovo smartphone presenta caratteristiche mai viste prima su un dispositivo BlackBerry. Il nuovo BlackBerry KEY2 funziona con il sistema operativo Android 8.1 Oreo. Inoltre, è il primo smartphone del marchio a essere equipaggiato con una fotocamera posteriore doppia.

BlackBerry KEY2: la tradizione si rinnova

Il design presenta una cornice in alluminio e un retro soft touch, per una presa sicura e comoda. Lo smartphone è dotato di un display touchscreen da 4,5” con schermo Corning Gorilla Glass 2.5D. La tastiera, elemento iconico del marchio, è stata migliorata. L’altezza dei tasti è aumentata del 20% e il design complessivo è stato ottimizzato dal produttore. Un lettore di impronte digitali è integrato nella barra spaziatrice. La tastiera acquisisce inoltre il nuovo tasto Speed Key che consente l'accesso rapido a diverse funzioni del dispositivo. Sono disponibili poi altre 52 scelte rapide personalizzabili per aprire le app più utilizzate e per altre operazioni comuni.

BlackBerry KEY2Dal punto di vista della dotazione hardware, BlackBerry KEY2 dispone di 6 GB di memoria RAM. È proposto in due varianti da 64 GB e 128 GB di memoria, espandibili tramite MicroSD. È potenziato da un processore Qualcomm Snapdragon e per la ricarica è dotato di Qualcomm Quick Charge 3.0.

Il comparto fotografico è quello che ha probabilmente conosciuto il maggior intervento di rinnovamento. BlackBerry KEY2 dispone di una fotocamera posteriore doppia, per la prima volta su uno smartphone BlackBerry. Le due fotocamere da 12 MP offrono il bilanciamento del bianco automatico e la messa a fuoco automatica più rapida. La stabilizzazione dell'immagine è stata migliorata e sono state introdotte nuove modalità di acquisizione. Ci sono ad esempio la modalità Ritratto, per foto ritratto ottimizzate. BlackBerry KEY2 integra anche Google Lens, che permette di cercare informazioni su cose e oggetti a partire da una foto.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del produttore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here