Home Digitale Biteable, nata per creare video professionali in pochi minuti

Biteable, nata per creare video professionali in pochi minuti

Biteable è una startup australiana nata nel 2014 con l’obiettivo di rendere possibile per tutti creare video di qualità con uno strumento intuitivo e semplice.

L’azienda ha infatti creato una piattaforma online che rende facile la creazione di video professionali utilizzando template e una libreria di immagini, clip e animazioni.

Oggi, spiega l’azienda, più di sette milioni di persone usano Biteable per realizzare video sia per uso personale che professionale.

L’azienda ha inoltre annunciato di recente di aver raccolto altri 7 milioni di dollari di finanziamenti, da parte di partner nuovi ed esistenti, che serviranno a far crescere il team e a migliorare lo strumento di video making e a renderlo ancora più semplice e performante.

Biteable

Come accade per la maggior parte dei servizi online, Biteable prevede un piano base Free, per iniziare in modo gratuito a utilizzare la piattaforma, chiaramente con delle limitazioni, e piani a pagamento.

Questi partono da 19 dollari al mese per singoli utenti creatori di contenuti, e arrivano fino a 50 dollari al mese per professionisti e team, con la possibilità anche di richiedere offerte custom.

Biteable semplifica la creazione di video grazie all’utilizzo di template e asset di libreria. Sono oltre 800.000, sottolinea l’azienda, i filmati di stock e le animazioni disponibili nello studio di video making di Biteable, che offre anche un’ampia selezione di template da cui partire per la propria creazione.

Biteable

Dal punto di vista dell’output del proprio lavoro, è possibile scaricarlo o condividerlo.

Chiaramente, anche per quel che riguarda le risorse formative e di documentazione, la componente social è molto sviluppata.

Non si è limitati ai contenuti multimediali d’archivio della piattaforma: è possibile caricare le proprie immagini e i propri video, che è poi possibile arricchire e rendere più interessanti grazie agli effetti e alle animazioni.

E naturalmente gli utenti possono brandizzare i video con i loghi e i colori delle proprie marche.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php