Bang & Olufsen ha svelato una nuova edizione speciale limitata del diffusore wireless portatile   BeoSound 1. Questa edizione speciale nella raffinata finitura Piano Black sarà disponibile solo per un periodo di tempo limitato. BeoSound 1 Piano Black è disponibile negli store Bang & Olufsen al prezzo di vendita di 1.295 euro.

Se l’edizione speciale è limitata nel tempo, di certo non lo è l’aspetto dello speaker in questa nuova veste. La finitura Piano Black dona anzi al diffusore un aspetto moderno e allo stesso tempo classico, senza tempo. Per raggiungere la giusta finitura e tonalità di nero, spiega l’azienda, il diffusore viene lucidato e anodizzato più volte. In tal modo si arriva a ottenere una superficie riflettente magnetica in puro nero. Naturalmente ciò si aggiunge al già noto look raffinato del BeoSound 1, dal design geometrico e dalla silhouette convergente.

BeoSound 1 in abito da sera

BeoSound 1 Piano BlackKresten Bjørn Krab-Bjerre, Senior Concept Lead di Bang & Olufsen, ha descritto con le parole che seguono questa edizione limitata.

“Sia per la moda che per l'interior design il nero è un colore che non passa mai di moda e la sua versatilità offre un portafoglio illimitato di utilizzi. Può aggiungere eleganza architettonica, donare un aspetto drammatico, reindirizzare l'attenzione, aggiungere peso a un'area specifica e bilanciare tonalità più chiare. Siamo davvero entusiasti di portare avanti questo colore.”

BeoSound 1 Piano BlackDal punto di vista tecnico, BeoSound 1 è uno speaker wireless portatile dotato dell’opzione di funzionamento a batteria. Sfrutta la Acoustic Lens Technology di Bang & Olufsen per una diffusione del suono a 360 gradi. Offre inoltre molteplici opzioni per lo streaming di musica: Google Cast, AirPlay, DNLA e Bluetooth.

BeoSound 1 Piano BlackMaggiori informazioni sono disponibili sul sito del produttore.

Del BeoSound 1 di Bang & Olufsen potete leggere qui la nostra recensione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome