Bentely aggiunge Java al software engineering

Nella prossima generazione di prodotti MicroStation (concorrenti a distanza di AutoCad), Bentley includerà la Java Virtual Machine di Sun, co n l’obiettivo di offrire a ingegneri del software e grandi aziende un linguaggio comune. Sarà ri …

Nella prossima generazione di prodotti MicroStation (concorrenti a
distanza di AutoCad), Bentley includerà la Java Virtual Machine di Sun, co
n
l'obiettivo di offrire a ingegneri del software e grandi aziende un
linguaggio comune. Sarà rilasciata un'apposita versione del prodotto,
denominata MicroStation/J, che potrà accogliere tutte le applicazioni
sivluppate in Java, dando la possibilità di svilupparne di nuove, anche al
di fuori dell'ingegneria del software.
La mossa intende agevolare anche le realtà che intendono seguire la via
delle extranet, in particolare le piccole realtà che possono coalizzarsi
per agire come un'impresa più grande. MicroStation/J combinerà la virtua
l
machine di Sun con la propria ProActive Virtual Machine, che aiuta a
modellizzare componenti di engineering. Il rilascio di MicroStation/J è
previsto per l'inizio del 1998.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here