Bene i ricavi 2006 di Esprinet

La società chiude l’anno con una crescita del 37% che scende al 4% a perimetro omogeneo

Ricavi consolidati per 2,23 miliardi (+37% o +4% a perimetro omogeneo),
margine commerciale lordo di 156,7 milioni (+33% o +7% a perimetro omogeneo),
risultato operativo di 84,1 milioni (+59% o +16% a perimetro omogeneo) e utile
netto di 44,2 milioni (+66%).
Sono i risultati principali di Esprinet al
31/12/2006 ai quali si aggiungono i debiti finanziari netti per 153,1 milioni,
per effetto delle acquisizioni di Umd e Actebis e del pagamento anticipato del
prezzo residuo relativo all'acquisto di Memory Set; su basi omogenee, i debiti
finanziari netti sarebbero stati pari a € 9,2 milioni, con una riduzione del
-84% rispetto a fine 2005.



I risultati, che non comprendono
ancora i benefici delle acquisizioni di Umd e Actebis Italia, sono
frutto della buona performance commerciale sia delle attività italiane, che
crescono del +6%, sia delle attività spagnole che registrano un incremento del
+1%. Nel quarto trimestre i ricavi consolidati si attestano a € 694,1 milioni,
con un incremento del +24% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio
precedente.
Il margine commerciale lordo, è pari a € 156,7 milioni, in
crescita del 33% rispetto.
Per quanto attiene alle attività italiane, il margine commerciale lordo realizzato è di 122,8 milioni (+7%), pari al 7,40% dei ricavi in crescita rispetto al 7,28% dell'anno precedente. Nel quarto trimestre il margine lordo è risultato di 47,8 milioni (+22% sul quarto trimestre 2005).
Il contributo delle attività spagnole è stato di € 33,9
milioni, pari al 5,91% dei ricavi in notevole miglioramento rispetto al 5,74%
pro-forma riferito al 2005.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here