Bei, 5,6 miliardi di nuovi stanziamenti per le imprese

Salgono a 6,8 miliardi di euro i prestiti erogati dalla Banca Europea per gli Investimenti alle Pmi e alle società di media capitalizzazione nei primi mesi dell’anno.

Il Consiglio di
amministrazione della Banca europea per gli investimenti (Bei) ha approvato un nuovo pacchetto di prestiti per un
valore di 5,6 miliardi di euro
a favore
delle Pmi e Mid-Caps. Salgono così a 6,8 miliardi i prestiti erogati dalla
Bei a picole e mdie imprese e società di media capitalizzazione per il solo 2014. In particolare,
sono stati approvati progetti nell'ambito dell'innovazione e della banda larga
dal valore di 1,4 miliardi, tra cui un progetto da 750 milioni in Francia per
il roll-out della broadband ad alta velocità e 100 milioni al Gruppo Sorin per
per ricerca e sviluppo nell'ambito della cardiochirurgia.

Sono poi stati
approvati 700 milioni per progetti di infrastrutture strategiche, di cui 445
milioni nell'area delle rinnovabili
. Anche il Fondo di investimento europeo ha
dato il via libera a 11 nuove operazioni, che portano a 17 quelle approvate nel
solo 2014, per 388 milioni di euro che avranno un effetto leva da 1,2 miliardi.
In totale, il sostegno dato solo nel 2014 da tutto il gruppo Bei alle imprese
ammonta a 7,3 miliardi di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome