Bea si allea a Pwc e Cap Gemini Ernst & Young

Adeguandosi a una tendenza comune a tutte le più grandi aziende di consulenza, Bea Systems ha annunciato l’inizio di una stretta collaborazione con PricewaterhouseCoopers e Cap Gemini Ernst & Young. L’alleanza globale, che comprende venti affili …

Adeguandosi a una tendenza comune a tutte le più grandi aziende di
consulenza, Bea Systems ha annunciato l'inizio di una stretta
collaborazione con PricewaterhouseCoopers e Cap Gemini Ernst & Young.
L'alleanza globale, che comprende venti affiliate, dovrebbe
consentire a Bea, società di riferimento fra i fornitori di
infrastrutture software per il commercio on line, di ampliare i
propri orizzonti a livello internazionale e rafforzare la presenza
nei mercati verticali. John Gray, l'attuale presidente di Bea per le
alleanze globali, ha annunciato l'intesa, ma non intende in alcun
modo svelare alcun dettaglio sull'accordo raggiunto con Pwc. Gray si
limita invece a commentare laconicamente che "le due aziende
lavoreranno insieme per sviluppare programmi comuni di marketing e si
impegneranno nella ricerca di "soluzioni ripetibili" in settori
specifici"
. Pwc dispone di quasi 400 consulenti formati sulla
tecnologia Bea e le prospettive sono di rafforzare la presenza nel
settore finanziario, dove la partnership è vista come "una
naturale estensione delle attività già in corso"
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here