Az Informatica va in Tv

L’intesa con Home Shopping Europe prevede la commercializzazione dei prodotti attraverso televisione e Internet

Per Az Informatica è il momento dello shopping in Tv. Il distributore toscano ha concluso un accordo con Home Shopping Europe, Hse, società specializzata nella vendita tramite televisione analogica, satellitare e interattiva.
Tramite le trasmissioni di Hse è possibile fare acquisti di prodotti, via telefono, in modalità interattiva, disponibile per la versione del canale presente all'interno dell'offerta Stream, con il solo utilizzo dei tasti del telecomando. L'accordo tra Az Informatica e Hse prevede la commercializzazione dei prodotti distribuiti dalla società toscana sia attraverso hse.it sia attraverso i programmi in diretta televisiva.
Home shopping Europe è un marchio che copre cinque canali tv che servono cinque mercati linguistici per dieci paesi europei. In Italia si è assicurato il canale televisivo che prima apparteneva a Rete Mia e che permette di avere circa trecento ripetitori che coprono l'80% della popolazione. Circa 11 ore di diretta quotidiane riempiono il palinsesto del canale, in onda 24 ore su 24, che prevede una serie continua di televendite. Elettronica di consumo, prodotti per il fai da te, sport e fitness, casalinghi, beauty & wellness, gioielli e articoli da collezione sono le categorie di prodotti in vendita tramite i due canali con la tv che raccoglie gran parte degli acquisti ma in questa fase iniziale funziona come cassa di risonanza per il sito.

L'84% dei clienti Internet (che a breve potranno vedere in streaming le trasmissioni tv) ha conosciuto il sito tramite il canale tv, mentre l'89% vede prima in televisione il prodotto e poi con calma se lo acquista in rete dove, tra l'altro, nel 67,9% dei casi approfondisce le informazioni che ha ascoltato alla televisione.
La comodità con il 30,3% è il fattore principale che spinge i consumatori ad acquistare su Internet invece che in tv, seguita dalla maggiore dimestichezza con la rete (17,7%), la necessità di più tempo a disposizione per valutare l'acquisto (16,1%) e la velocità per portarlo a compimento (15,9%). Rispetto ai clienti televisivi su Internet aumenta la percentuale di clienti maschi (69,2% rispetto a 39%), diminuisce l'età (64% tra i 25 e 44 anni rispetto al 41%) e aumenta la quota di impiegati (30,2% rispetto a 19%) che evidentemente utilizzano la connessione dall'ufficio per effettuare gli acquisti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here