<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Aziende Aws AWS annuncia AWS Supply Chain e avanza nella direzione incentrata sulle applicazioni

AWS annuncia AWS Supply Chain e avanza nella direzione incentrata sulle applicazioni

AWS Supply Chain è stato annunciato da Adam Selipsky, Ceo di Amazon Web Services nel corso del keynote tenuto il secondo giorno di AWS re:Invent 22

Siamo soliti associare AWS ai servizi IT di base, computing, storage, database, sviluppo, agli strumenti middleware per la gestione delle applicazioni e la loro, a infrastrutture, tool per la costruzione, addestramento e deploy di modelli di Machine Learning. In tutti questi ambiti sono stati numerosi gli annunci presso re:Invent 22.

Il catalogo delle Business Application includeva finora soltanto Amazon Connect, il contact center cloud based e Amazon Pinpoint, per la comunicazione di marketing multicanale.

AWS Supply Chain è una nuova applicazione che aiuta le aziende ad aumentare la visibilità della supply chain per prendere decisioni più rapide e informate che mitigano i rischi, riducono i costi e migliora le esperienze dei clienti. AWS Supply Chain combina e analizza automaticamente i dati su più sistemi di supply chain in modo che le aziende possano osservare le loro operazioni in tempo reale, individuare le tendenze più rapidamente e generare previsioni della domanda più accurate che garantiscono inventario adeguato per soddisfare le aspettative dei clienti.

La risposta breve è: sì, lo penso.” risponde Francessca Vasquez, Vice President, Customer Experience, Solutions, and Technology di AWS alla domanda se AWS accrescerà la propria offerta di applicazioni per il business in un incontro con i giornalisti italiani presenti a Las Vegas. “Di sicuro, stiamo avanzando nella direzione incentrata sulle applicazioni, una strada che abbiamo iniziato a percorrere se si pensa alle nostre soluzioni come Connect, che è il nostro contact center. Abbiamo fatto importanti investimenti in alcune soluzioni come la tecnologia Just Walk Out. Siamo agli inizi, ma penso sicuramente che continuerà a essere un’area in cui investiamo. Per quanto riguarda Supply Chain, i produttori ci hanno chiesto funzionalità più complete; oggi iniziamo con la gestione dell’inventario, ma c’è tutta una serie di altre esigenze relative alla produzione e quindi nel tempo penso che continueranno ad evolversi.”

Così come i primi servizi di AWS erano frutto dell’esperienza di Amazon nella costruzione della propria infrastruttura, così AWS Supply Chain è basato sulla quasi trentennale esperienza nella rete logistica di Amazon.com e sui servizi per l’unificazione dei dati e per il machine learning.

In un periodo caratterizzato da una volatilità della domanda e dell’offerta senza precedenti, accelerata da diffuse carenze di risorse, geopolitica ed eventi naturali, le catene di approvvigionamento le aziende devono pianificare la potenziale incertezza della supply chain, rispondere rapidamente ai cambiamenti della domanda dei clienti e mantenere bassi i costi. Senza un’adeguata gestione della supply chain, carenze di componenti, congestione dei porti di spedizione, picchi di domanda imprevisti o interruzioni meteorologiche, portano ad affrontare costi di inventario eccessivi o rotture di scorte che causano ritardi nelle consegne ai clienti. Per ottenere visibilità sulla propria rete di supply chain, le aziende devono creare integrazioni personalizzate in grado di accedere ed elaborare i dati attraverso una serie di sistemi di pianificazione delle risorse aziendali (ERP) e di gestione della supply chain. Questi progetti introducono costosi impegni di terze parti e lunghi cicli di sviluppo e faticano a rilevare modelli che rivelano problemi della supply chain nel momento in cui si verificano. Senza un contesto in tempo reale, le aziende si affidano a informazioni obsolete o ipotesi che rendono difficile rispondere efficacemente a problemi imprevisti.

AWS Supply Chain è un’applicazione che migliora la visibilità della supply chain e fornisce informazioni utili per aiutare le aziende a ottimizzare i processi della supply chain e migliorare i livelli di servizio.

I clienti possono facilmente configurare un data lake unificato della supply chain utilizzando i connettori integrati di AWS Supply Chain, che utilizzano modelli di machine learning pre-addestrati basati sui quasi 30 anni di esperienza nella supply chain di Amazon.com, per comprendere, estrarre e aggregare i dati da ERP e sistemi di gestione della supply chain. AWS Supply Chain contestualizza quindi tali informazioni in una mappa visiva in tempo reale che evidenzia la selezione e la quantità di inventario correnti in ogni sede.

 

I responsabili dell’inventario, i pianificatori della domanda e i responsabili della supply chain possono visualizzare le informazioni generate dall’apprendimento automatico per potenziali carenze o ritardi dell’inventario e creare liste di controllo per ricevere avvisi per intervenire quando compaiono rischi. Una volta identificato un rischio, AWS Supply Chain fornirà automaticamente le azioni consigliate, come lo spostamento dell’inventario tra le sedi, da intraprendere in base alla percentuale di rischio risolto, alla distanza tra le strutture e all’impatto sulla sostenibilità. I team possono risolvere i problemi e collaborare utilizzando la funzionalità di chat e messaggistica integrata. Con AWS Supply Chain, le aziende possono anticipare con maggiore precisione i rischi della supply chain, intraprendere rapidamente azioni di ribilanciamento dell’inventario per risparmiare sui costi e soddisfare le aspettative dei clienti.

Diego Pantoja-Navajas, vicepresidente di AWS Supply Chain

I clienti ci dicono che lo sforzo per collegare i dati tra diverse soluzioni di supply chain ha inibito la loro capacità di vedere e rispondere rapidamente a potenziali interruzioni della supply chain”, ha affermato Diego Pantoja-Navajas, vicepresidente di AWS Supply Chain. “AWS Supply Chain aggrega questi dati e fornisce pannelli di controllo visivi e interattivi che forniscono le informazioni e le raccomandazioni di cui i clienti hanno bisogno per intraprendere azioni verso supply chain più resilienti. E questo è solo l’inizio: continueremo il nostro investimento in AWS Supply Chain per aiutare i nostri clienti a risolvere i problemi più difficili della supply chain”.

AWS Supply Chain è disponibile in anteprima in Europa (Francoforte), negli Stati Uniti East (N. Virginia), Stati Uniti Ovest (Oregon), con disponibilità in altre regioni AWS in arrivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php