Avnet Em si fa in cinque

Sotto il cappello “Speed Boat”, prendono il via nuove organizzazioni molto focalizzate

Cinque nuove organizzazioni per Avnet Electronics
Marketing (Em), il gruppo operativo che fa parte di Avnet. Sotto un unico
cappello chiamato "Speed Boat", Avnet Em creerà cinque nuove organizzazioni
molto focalizzate e specializzate, integrate da un backbone logistico e di
servizi di supporto. Gli "Speed Boat", vale a dire i nuovi distributori
specializzati, opereranno sul mercato col loro brand: ai già noti Ebv
Electronik, Wbc e Bfi Optilas si aggiungono adesso Avnet Semi e Avnet Ip&e
(nome provvisorio). Il primo sarà focalizzato sui semiconduttori, il secondo
sulle soluzioni di interconnessione, passive o elettromeccaniche.
Ebv
Electronik e Wbc arrivano dall'acquisizione di alcuni business di Veba
Electronics Distribution Group. Nella transazione è stata coinvolta anche Raab
Karcher, presente in Italia tramite Rk Distribution.
La decisione di
definire 5 nuove divisioni (a tutti gli effetti nuovi distributori) fa seguito
alla creazione di Avnet Logistics, frutto del merge fra le operazioni logistiche
di Avnet e di Atlas Logistics (che faceva parte di Ebv e Wbc).
Sommando i
fatturati che arrivano dai business acquisiti, Avnet Em è diventato il primo
distributore di componentistica in Europa con vendite pari a 2,8 miliardi di
dollari.
In Italia, Avnet è presente attraverso il gruppo operativo Computer
Marketing (Cm) che possiede nel nostro Paese Pcd e Matica. Il focus della
società è la distribuzione di  server di fascia alta e di servizi a valore
aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome