Avaya lancia il VOIP per ASP e ISP

La telefonia IP sta prendendo piede anche sul mercato italiano, mentre all’estero comincia a tirare sul serio. Anzi siamo arrivati alla fase delle soluzioni ASP. A dimostrazione di questo, una serie di nuovi annunci che si sono susseguiti nel corso del

La telefonia IP sta prendendo piede anche sul mercato italiano, mentre all'estero comincia a tirare sul serio. Anzi siamo arrivati alla fase delle soluzioni ASP.

A dimostrazione di questo, una serie di nuovi annunci che si sono susseguiti nel corso delle ultime settimane. Si tratta di apparati hardware e soluzioni software che permetteranno ai service provider di incrementare la velocità di spedizione dei sistemi di messaggistica unificata. I servizi potranno essere utilizzati per supportare call center, sistemi convergenti (che combinano e-mail e voce) o servizi telefonici avanzati. Molte le novità presentate, tra le più interessanti spicca l'offerta Unified Messaging Solution di Avaya. Si tratta di un tool software pensato per il mercato degli Application service provider e degli Internet service provider . La soluzione fornisce ai clienti un servizio unificato di messaggistica, fax e telefonia attraverso una singola interfaccia Microsoft Outlook. Il tutto senza la necessità di cambiare gli apparati telefonici esistenti in modo da adattarli ai servizi di messaggistica unificata. La politica di pricing “consigliata” dai vertici di Avaya ai service provider prevede l'applicazione di una tariffa variabile da 17 a 20 dollari (poco più di 40mila lire) per postazione telefonica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome