Avaya entra nel portafoglio di Xerity

Siglato un accordo che li vedrà protagonisti anche in nome della tecnologia offerta da Extreme Networks. E a breve il distributore aprirà una nuova business unit

Dopo essere ormai diventato il braccio destro di Extreme Networks, Xerity
apre ad Avaya per supportare in maniera congiunta (Extreme Netowroks e Avaya
sono partner tecnologici a livello mondiale) le soluzione di telefonia Ip in
ambito enterprise.

La specializzazione del distributore, che dal vicino Veneto ha aperto in questi giorni anche una sede ad Agrate presso il Palazzo Colleoni, si sta rinforzando anche in area Security (recente l'accordo con Sophos) mentre entro la fine dell'anno sarà organizzata una business unit specializzata in Voip e mobility. Ancora da decidere con quali vendor, ma le idee di collaborazione prenderanno spunto da tematiche quali la videosorveglianza e il wireless, il controllo degli accessi e la Business intelligence.

Caratteristica: “vendor complementari, ma mai in sovrapposizione - assicura l'amministratore delegato Andrea Polo che al canale lancia un appello - lavoriamo in un network di competenze, affinità e persone dai quali ci aspettiamo anche consigli e spunti tecnologici su cui lavorare per specifiche esigenze di mercato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here