Home Mercato Avanade, ruolo europeo per Anna Di Silverio

Avanade, ruolo europeo per Anna Di Silverio

Avanade ha annunciato la nomina di Anna Di Silverio a Area President per l’Europa, a partire dal 1° settembre 2020.

Nel ruolo Di Silverio, che continuerà a riportare direttamente al ceo di Avanade, Pamela Maynard, avrà il compito di favorire la crescita del business assicurando l’implementazione della strategia e la gestione delle operazioni, oltre a guidare un team di 5.000 professionisti in 16 paesi europei.

Laureata in informatica all’Università di Pisa, Di Silverio è entrata in Avanade nel 2010 come General Manager Italia e el 2015 si trasferisce a Singapore per assumere il ruolo di Chief Operating Officer “Growth Markets” (Australia, Brasile, Cina, Hong Kong, Giappone, Malesia e Singapore) e diventa Area President nel 2016.

Sotto la guida di Di Silverio Avanade ha raggiunto una crescita a due cifre nei mercati emergenti, ha lanciato con successo i Digital Innovation Studios in Australia, Singapore e Giappone e inaugurato la sede di Osaka in Giappone.

La sua costante attenzione verso le persone e il suo impegno per l’inclusione e la valorizzazione delle diversità culturali e di genere è dimostrato dalla composizione del suo leadership team che vede la presenza di oltre il 40% di manager donne e dall’incremento del 61% del numero dei dipendenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php