L’automazione nello studio professionale al tempo della fatturazione elettronica

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia sta lanciandi la suite Genya Studio con il dichiarato obiettivo di rivoluzionare la gestione dello studio professionale

La società ha infatti ingegnerizzato la soluzione nell’alveo del progetto Genya, che mediante la tecnologia digitale automatizza e ottimizza la gestione dello studio professionale.

Uno spunto recente viene anche dal Forum Nazionale dei Commercialisti di Milanom che ha fissato i tre pilastri su cui si basa oggi la professione del commercialista: digitalizzazione, specializzazioni e organizzazione dello studio.

Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia sostiene di aver anticipato quanto emerso con il proprio Progetto Genya in generale e con Genya Studio in particolare.

Per la società l’aspetto innovativo del progetto digitale sta nell’intuitività e nella semplicità d’uso del software. E per Pierfrancesco Angeleri, managing director di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, “Genya Studio rappresenta un importante passo avanti nel controllo di gestione delle attività dello studio professionale. Mantenere il monitoraggio continuo sulle attività dello studio per conservarne la redditività è sempre più importante in un momento di evoluzione digitale dell’intera professione. Il professionista diventa sempre più consulente grazie alle tecnologie digitali e la gestione dello studio e delle sue attività diventa centrale per consentirgli lo sgravio dalla gestione tradizionale”.

Pierfrancesco Angeleri, Wolters Kluwer

Cosa deve fare una suite digitale

Genya Studio è un software che si pone a supporto dell’intero processo di gestione delle informazioni e dei clienti dello studio.

Dal dato anagrafico del nuovo cliente all’inserimento dei mandati, dalla pianificazione della fatturazione al controllo dello sforamento del forfait, dalla gestione di attività extra al controllo della marginalità anche per singolo servizio, il software contempla tutte le attività che il professionista deve monitorare per mantenere sotto controllo la sua attività, i suoi collaboratori e la soddisfazione dei suoi clienti.

In Genya Studio le funzionalità di consuntivazione si integrano con la parcellazione e con il controllo di gestione che permette di analizzare costi e ricavi per singola pratica, per i mandati gestiti a forfait e la redditività globale di ogni cliente. Per ogni operatore vengono calcolati i carichi di lavoro, la produttività e la distribuzione delle attività per famiglia di prestazioni.

Genya Studio è stato concepito per gestire anche la relazione formale con il cliente, il piano di fatturazione concordato, le attività che vengono rilevate, controllate e portate in fatturazione, le analisi di redditività.

Attraverso Genya Studio il lavoro dello studio è automatizzato e dunque facilitato. Viene automatizzata l’intera gestione del mandato, che viene così valorizzato grazie alla digitalizzazione del piano di fatturazione, della gestione degli onorari e delle spese, della lettera di incarico.

Tutti gli operatori dello studio professionale hanno sempre a disposizione tutte le informazioni relative al cliente, ad ogni richiesta potrà essere data sempre una risposta, l’aumento della qualità è immediatamente percepibile e risulterà nell’aumento della fidelizzazione del cliente.

La produttività potrà essere parametrizzata ed analizzata. Per ogni collaboratore è possibile analizzare i carichi di lavoro, i margini di contribuzione e la distribuzione delle ore prodotte sulle tipologie di attività di studio. Tramite questi dati il professionista può bilanciare meglio i carichi di lavoro e la distribuzione delle tipologie di attività.

Anche la marginalità assume nuovi parametri. Il sistema di analisi dei tempi di lavoro e delle scadenze di Genya Studio fornisce un quadro completo di tutte le attività contabili/fiscali e un costante monitoraggio della marginalità di ogni lavoro fatto per ciascun cliente.

Genya Studio snon nasce su un applicativo preesistente ma è stato sviluppato da “green field” attuando gli automatismi necessari a evitare ogni manualità di inserimento.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome