Aumentano i ricavi di Digital Bros

Nel periodo tradizionalmente meno favorevole per i videogame migliorano gli indicatori della società. Bene la vendita del software per console

Digital Bros approva il progetto di bilancio al 30 giugno 2002 che si riferisce all'esercizio del periodo gennaio-giugno a seguito della variazione della data di chiusura dell'esercizio dal 31/12/2001 al 30/06/2002 approvata dall'assemblea in aprile. I ricavi del gruppo sono pari a 21,465 milioni di euro in crescita del 52% rispetto ai 14,181 realizzati nello stesso periodo del 2001.
L'Ebitda consolidato passa da meno 2.477 migliaia di euro del primo semestre a meno 303 migliaia di euro.
L'ebit è passato da -3.125 a -1.325 migliaia di euro. Negativo anche il risultato netto che passa però da -4.088 a -2.825 migliaia di euro.
L'uscita delle nuove console sta dando i frutti sperati. La capogruppo che opera nella distribuzione di videogame ha realizzato un giro d'affari di 20.529 migliaia di euro contro i precedenti 12.738 con una crescita percentuale di quasi il 60%. I giochi per console, core business della società, aumentano del 69%.
L'Ebita della capogruppo lascia il segno negativo e cresce di 1.272 euro, passando da -370 a 898 migliaia di euro. Aumenta anche l'Ebit di 1056 migliaia di euro, mentre il risultato netto rimane negativo per 1.485 migliaia di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome