L’assistente virtuale di NetApp si chiama Elio

Utilizzando il nuovo assistente di supporto virtuale abilitato all'intelligenza artificiale di NetApp, Elio, e gli analytics Active IQ basati sul cloud, le aziende potranno ottenere informazioni intelligenti per gestire l'infrastruttura.

La massiccia base utenti di NetApp è una fonte di conoscenza con miliardi di punti dati raccolti giornalmente da oltre 300.000 soluzioni di Data Fabric. E NetApp estrae informazioni da questi dati con analytics basati sul cloud per offrire un’intelligence fruibile.

Il cognitive computing di Elio e l'apprendimento automatico di Active IQ, inclusi in tutti i sistemi NetApp, accelerano l'accesso a queste informazioni collettive per risparmiare tempo attraverso un'esperienza clienti trasformata.

Costruito con servizi Ibm Watson, grazie all'apprendimento continuo derivante dalle conoscenze della community nelle storie dei casi del NetApp Support e con il cognitive computing, l'assistente di supporto virtuale Elio presenta le risposte migliori e fino a quattro volte più veloci rispetto ai metodi tradizionali.

Il supporto include accesso 24/7 alla chat online di Elio, su cellulare o all'interno dei prodotti; accesso ai motori di ricerca per le risorse tecniche di NetApp, in modo che gli utenti possano recuperare le informazioni senza effettuare l'accesso al sito di supporto o aprire un caso.

NetApp Active IQ. Le aziende possono intraprendere delle azioni utilizzando informazioni intelligenti derivanti dagli analytics basati sul cloud che combinano analytics predittivi e supporto proattivo. Agendo su queste informazioni, possono migliorare l'efficienza dello storage e la compliance della configurazione, oltre a ridurre i rischi con gli aggiornamenti raccomandati.

Le nuove funzionalità includono Risk Advisor, Storage Efficiency Advisor e Interoperability Advisor. Sfruttando le conoscenze della community, Active IQ offre l'accesso a un ricco pacchetto di informazioni e analytics predittivi per tutti i prodotti NetApp. In una singola visualizzazione, le aziende ottengono visibilità semplice e sicura dello stato di salute dell'intero Data Fabric, sia on-premise che nel cloud.

Modificando l'esperienza del cliente, NetApp aiuta a massimizzare le risorse, rispondendo quando e dove è necessario: il supporto omnichannel è disponibile 24/7 tramite cellulare, desktop o all'interno delle applicazioni. Elio si affida alla tecnologia Watson per interagire con gli utenti con una lingua naturale e rispondere alle domande, mentre gli analytics automatizzati e proattivi offrono raccomandazioni personalizzate per aumentare l'uptime.

Seguendo le raccomandazioni di Active IQ e i piani di migrazione, le organizzazioni possono risolvere le questioni prima che diventino problemi.

Elio e Active IQ sono ora disponibili con un contratto di supporto NetApp. Sono inclusi senza costi aggiuntivi nel portfolio NetApp, che comprende tra l'altro NetApp All Flash FAS (AFF), FAS, SolidFire, AltaVault, E-Series, EF-Series, StorageGRID, ONTAP Cloud e ONTAP Select.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here