Ascend in controtendenza

Contrariamente a quanto accade a molte altre aziende del networking, Ascend ha chiuso in maniera positiva il primo trimestre fiscale del 1998. Superando, anche se di poco, le previsioni degli analisti, l’azienda ha realizzato 52,4 milioni di dollari di …

Contrariamente a quanto accade a molte altre aziende del networking, Ascend
ha chiuso in maniera positiva il primo trimestre fiscale del 1998.
Superando, anche se di poco, le previsioni degli analisti, l'azienda ha
realizzato 52,4 milioni di dollari di profitto, in netta crescita rispetto
alla perdita di 163 milioni accusata un anno orsono. Va detto che,
all'epoca, era stata contabilizzata anche l'acquisizione di Cascade. Il
fatturato è stato di 305,1 milioni di dollari, in ascesa del 4,2% rispetto
al primo trimestre '97.
Il presidente di Ascend, Mory Ejabat, ha attribuito il risultato al buon
andamento soprattutto sul mercato americano, mentre in Europa, pur senza
menzioni specifiche, si ritiene che si sia avuto un risultato di maggior
stabilità. Per il futuro, si prevede una tenuta del ritmo di crescita
soprattutto grazie alla domanda nel settore delle reti geografiche.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome