Arriva il Solid Manufacturing di Vero

Ieri è stata presentata alla stampa mondiale la nuova soluzione di Vero International Software per il disegno meccanico a scopi produttivi dedicata alle piccole e medie industrie. Si chiama Solid Manufacturing ed è, insieme, un nuovo prod …

Ieri è stata presentata alla stampa mondiale la nuova soluzione di Vero
International Software per il disegno meccanico a scopi produttivi dedicata
alle piccole e medie industrie. Si chiama Solid Manufacturing ed è,
insieme, un nuovo prodotto e un nuovo approccio a quegli ambienti di
Cad/Cam più vicini alle linee di produzione. Uno dei rimproveri, infatti,
che la società muove ai propri competitor, è quello di proporre soluzion
i
disarticolate e lontane dagli utilizzi reali. In pratica, il punto forte
dell'offerta di Vero vuole essere quello di soddisfare esigenze di
immediatezza nella progettazione e al tempo stesso di produrre la tipica
documentazione Cad/Cam (disengi e specifiche) che sia fruibile sia sotto
ambienti 3D, sia a due dimensioni. In una chiave nemmeno troppo metaforica,
gli elementi di base che Solid Manufaturing intende produrre sono ispirati
agli oggetti dello sviluppo software: elementi riutilizzabili che
contengono già al loro interno tutte le informazioni necessarie per la
messa in opera o per un'ulteriore personalizzazione. L'offerta di Solid
Manufacturing, interamente per piattaforme Windows Nt, come vuole la
tradizione di Vero Internationale Software, si compone di due o più parti,
una base a cui vanno aggiunti i moduli applicativi. La base integra un
modellatore di superfici, uno per i solidi e uno strumento di gestione che
provvede ai link con il database di dati tecnici. Gli applicativi da
montare sopra il "kernel" riguardano tutto ciò che concerne la
realizzazione pratica di oggetti solidi. Si va, quindi, da quello per la
progettazione per componenti al modulo per la lavorazione 3D, da quello per
la piegatura di lamiera al modulo per il disegno di portastampi.
Solid Manufacturing contiene anche un Sdk con il quale si possono
realizzare legami con oggetti ActiveX per sviluppare applicativi integrati
e per utilizzare gli elementi del modellatore come veri e propri oggetti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here