Arriva il prototipo di Microsoft Tablet Pc con Transmeta Crusoe

Microsoft e Transmeta stanno per annunciare l’entrata in produzione di una preserie di Tablet Pc: parecchie centinaia di esemplari da distribuire a livello globale. Il Tablet Pc è un dispositivo progettato per offrire all’utente la possibilit …

Microsoft e Transmeta stanno per annunciare l'entrata in produzione
di una preserie di Tablet Pc: parecchie centinaia di esemplari da
distribuire a livello globale. Il Tablet Pc è un dispositivo
progettato per offrire all'utente la possibilità di interagire con il
computer in maniera più naturale e per rimanere collegato a Internet
o alla rete aziendale in qualsiasi situazione; l'interfaccia utente è
del tipo a penna, dotata di software di riconoscimento della
scrittura. Il dispositivo può anche essere collegato a una tastiera
con mouse tradizionale. Transmeta fornirà il processore Crusoe TM56OO
da 600 MHz e il software di gestione energetica LongRun, collaborando
con Microsoft nel perfezionamento del sistema operativo Windows Xp.
"Sicuramente si tratta di un progresso da parte di Microsoft -
commenta Alan Promisel di Idc "ma se si tratti di un grande balzo
in avanti è tutto da vedere"
. Questo anche alla luce di recenti
flop, come quello del software 'Windows for pen': "La gente
continua a volere ciò con cui è familiare, cioè una tastiera"
,
afferma Promisel. Un eventuale successo del Tablet Pc farebbe
certamente comodo a Transmeta che tuttavia, malgrado il ruolo di
fornitore di processori in questa fase di sviluppo del progetto, non
ha pretese di esclusiva: il vice presidente David Ditzel sostiene
semplicemente che il suo chip rappresenta la migliore scelta in un
ampio ventaglio di possibilità. "Crusoe è l'unico chip che può
assicurare a Microsoft la durata delle batterie e le prestazioni
necessarie al Tablet Pc"
ha affermato Ditzel. Il dispositivo ha
le dimensioni di un foglio da lettera, uno spessore di tre centimetri
e un display che rende agevole la lettura di libri digitali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome