Ardent punta l’occhio sul data warehousing

Con l’acquisizione di Prism Solutions, da poco portata a termine, Ardent sta ora pianificando di combinare i propri strumenti DataStage, per l’estrazione, il caricamento e la trasformazione di data warehouse, con il sistema Prism Warehouse Executive Et …

Con l'acquisizione di Prism Solutions, da poco portata a termine, Ardent
sta ora pianificando di combinare i propri strumenti DataStage, per
l'estrazione, il caricamento e la trasformazione di data warehouse, con il
sistema Prism Warehouse Executive Etl. Ne nascerà un prodotto chiamato
DataStage Enterprise Edition, che sarà disponibile nell'ultima parte di
quest'anno.
La tecnologia Etl, in particolare, è stata pensata per spostare i dati da
ambienti legacy verso data warehouse, mentre i prodotti Ardent si sono
focalizzati soprattutto nel movimento di dati relazionali che risiedono su
sistemi Unix e Nt. Il nuovo strumento riunirà queste due abilità. Ciò
aprirà ad Ardent (che in Italia è rappresentata da Acucobol) le porte de
i
dati Ims e Vsam, dove ancora risiede una grande fetta di dati, secondo una
tendenza destinata a durare senz'altro ancora per qualche anno. In
aggiunta, il movimento e la trasformazione dei dati da mainframe e sistemi
relazionali in un singolo data warehouse richiede una grossa parte di
personalizzazioni e sforzi manuali.
DataStage Enterprise Edition sarà in grado, secondo il costruttore, di
raggiungere i dati su ogni piattaforma legacy o relazionale, fornendo uno
strato comune di metadati fra tutte le piattaforme. Vi si troveranno
l'interfaccia utente di DataStage e tutte le caratteristiche che Prism
aveva programmato per la prossima release di Warehouse Executive, ivi
incluso un generatore di codice Cobol più efficiente. Il prodotto
rappresenta una testimonianza del tentativo di Ardent di divenire un
fornitore di componenti pe rla gestione di informazioni aziendali. Altri
elementi della strategia includono un server Xml e il tool di gestione di
data warehouse MetaStage (rilascio previsto in giugno), che crea un
dizionario di metadati comune per multipli strumenti di business
intelligence.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here