Arcserve acquista FastArchiver

Arcserve ha acquistato la tecnologia FastArchiver, sviluppata ad hoc per l’archiviazione della posta elettronica.

Arcserve risolve così anche le criticità delle organizzazioni di piccole dimensioni che, esattamente come le grandi imprese, devono proteggere gli archivi delle email, rendendoli accessibili per audit e verifiche di tipo legale.

Disponibile attraverso Arcserve UDP (Unified Data Protection), la nuova offerta con FastArchiver, Arcserve UDP Archiving, conserva in modo efficiente le email archiviate on-premise o in cloud pubblici o privati, in una posizione indipendente dal sistema di posta principale, grazie a funzionalità avanzate non presenti nei servizi di posta elettronica dei più comuni servizi di email in cloud.

Riduzione dei rischi per l’adeguamento alle normative

La soluzione Arcserve UDP Archiving consente di ridurre il rischio (protegge da interruzioni o malfunzionamenti del servizio di posta elettronica in cloud e consente l’accesso all’archivio delle email 24x7) soddisfare i requisiti legali (fa leva su funzionalità evolute che non si trovano in molti dei servizi di email in cloud, tra cui ricerca su tutto il testo, tagging, evidenziazione dei risultati, salvataggio ed export della ricerca, supporto multilingue), rispettare la governance aziendale (consente di adeguarsi ai requisiti con l’utilizzo di tracciabilità dei dati, reportistica, gestione degli archivi e controlli di accesso legati ai ruoli per la sicurezza), conservare per le disposizioni legali (mantiene i messaggi di posta in forma di record inalterabili come richiesto dalla conservazione ai fini legali, così come vengono inviati o ricevuti).

Il nuovo Arcserve UDP Archiving consente ai partner di espandere il business, incrementare ulteriormente il fatturato e di supportare gli utenti di Microsoft Office 365 con Multi-Tenancy (supporta differenti utenti finali e organizzazioni decentrate, incluse postazioni remote o filiali, e consente alle imprese di grandi dimensioni o alle multinazionali di gestire molteplici divisioni), acquisizione del Journal di Exchange (fornisce ai clienti con Office 365 un modo semplice per catturare le email protocollate di Exchange e memorizzarle in un sito esterno a Office 365), opzioni flessibili di implementazione (supporta il deployment su cloud, su sistemi ibridi e on-premise, assicurando un basso costo di archiviazione delle email), migliore efficienza dello storage (ottimizza lo storage del server di posta aumentandone le prestazioni, riducendo i costi grazie alla gestione di singole istanze).

Arcserve UDP Archiving sarà disponibile come pacchetto software nel Nord America, in America Latina, in Asia ed EMEA a partire dall’estate, mentre la versione integrata con l’appliance è prevista in autunno.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here