Home Digitale Apple TV+ è ora disponibile con Google TV

Apple TV+ è ora disponibile con Google TV

L’app Apple TV, incluso il servizio on demand Apple TV+, è ora disponibile a livello globale sul nuovo Chromecast con Google TV, con il supporto di altri dispositivi Google TV in arrivo, ha annunciato la società di Mountain View.

Per accedere all’app Apple TV basta visualizzare la scheda App o la riga delle applicazioni nella scheda Scelti per te.

Google TV offre agli utenti con un abbonamento ad Apple TV+ la possibilità di riprodurre gli spettacoli originali, i film e i documentari inclusi nel servizio video on demand della società di Cupertino. Dei contenuti fanno parte Apple Originals, tra cui serie come “Ted Lasso” che è stata recentemente nominata per due Golden Globes, la seconda stagione di “For All Mankind”, appena rilasciata, “The Morning Show” e “Servant”, così come film come “Greyhound” e “Palmer”.

L’app Apple TV dà anche accesso alla propria libreria di film e show televisivi acquistati dallo store di contenuti digitali di Apple, così come alle raccomandazioni personalizzate e curate e ai canali di Apple TV. E con la funzione di Family Sharing, fino a sei membri della famiglia possono condividere gli abbonamenti a Apple TV+ e i canali Apple TV.

Google TV

Con Google TV negli Stati Uniti è possibile sfogliare gli originali Apple nelle raccomandazioni personalizzate e nei risultati di ricerca. E con Google Assistant è anche possibile usare la voce per chiedere a Google di aprire l’app Apple TV o di riprodurre un titolo Apple original. Queste caratteristiche saranno disponibili a livello globale nei prossimi mesi.

Per quanto riguarda le caratteristiche di Chromecast con Google TV, esso è dotato del supporto video fino a 4K HDR e 60 fotogrammi al secondo e dispone ora di un telecomando con controllo vocale. Il telecomando ha infatti un pulsante dedicato a Google Assistant.

Oltre a Chromecast con Google TV, ha inoltre preannunciato la società di Mountain View, l’app Apple TV sarà disponibile anche sulle Google TV di Sony e TCL e nei prossimi mesi è previsto il roll out su altri dispositivi basati su Android TV.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php