Home Apple Apple Swift Playgrounds 4, creare app per iPhone e iPad con il...

Apple Swift Playgrounds 4, creare app per iPhone e iPad con il tablet

Swift Playgrounds è un’app per iPad e Mac sviluppata da Apple che aiuta l’utente a imparare a programmare con Swift, il linguaggio utilizzato per creare applicazioni per iPhone e per gli altri dispositivi della società di Cupertino.

Con l’ultima major release Swift Playgrounds 4, Apple ha introdotto una novità molto interessante, che rende ora l’app ancora più potente e autonoma.

Swift Playgrounds 4 ora mette a disposizione, all’interno dell’app su iPad, gli strumenti che servono per costruire applicazioni per iPhone e iPad e inviarle direttamente ad App Store Connect.

App Store Connect è lo strumento con cui gli sviluppatori possono caricare, inviare per la review e gestire in modo facile le proprie applicazioni distribuite attraverso l’App Store di Apple.

Il nuovo aggiornamento di Swift Playgrounds offre ora un nuovo modo per creare applicazioni e condividerle con gli utenti di tutto il mondo, ancora più facilmente.

Inoltre, il codice si riflette immediatamente nell’anteprima dal vivo mentre l’utente realizza la propria app. Ed è anche possibile eseguire le app a schermo intero per testarle.

Apple Swift Playgrounds

Apple ha sottolineato anche che un nuovo formato di progetto open, basato sui package Swift, può essere aperto e modificato in Swift Playgrounds per iPad, così come all’interno di Xcode su Mac.

Ciò offre agli utenti una versatilità ancora maggiore per sviluppare app su iPad e Mac, perché i progetti delle app facilitano lo spostamento dei propri lavori in corso in Xcode e viceversa.

Swift Playgrounds 4 include poi i suggerimenti smart in linea, che aiutano a scrivere il codice in modo più rapido e preciso. La ricerca a livello di progetto trova ora risultati in più file.  Inoltre, la libreria Snippets fornisce centinaia di controlli, simboli e colori SwiftUI.

Anche se ora è più potente, Swift Playgrounds 4 rimane uno strumento ideale per chi è agli inizi del suo percorso per diventare sviluppatore per le piattaforme Apple.

L’app include lezioni che guidano l’utente e che spiegano non solo l’utilizzo del linguaggio Swift, ma anche i principi fondamentali della programmazione.

Consente di imparare facendo: si scrive il codice, lo si esplora ed è possibile osservarne immediatamente, e in tempo reale, il funzionamento.

È possibile portare i progetti delle app in Xcode su Mac, per un’esperienza di editing più completa, e poi riportarle su iPad.

E ora, è anche possibile inviare la propria app all’App Store, una volta completata, tramite App Store Connect.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php