Home Apple Apple lancia i pagamenti contactless con Tap to Pay su iPhone

Apple lancia i pagamenti contactless con Tap to Pay su iPhone

Apple ha annunciato l’intenzione di introdurre la funzione per i pagamenti contactless Tap to Pay su iPhone.

La nuova funzionalità è per il momento in arrivo solo negli Stati Uniti.

Tap to Pay consentirà ai retailer, sia piccole imprese che della grande distribuzione, di utilizzare iPhone per accettare in modo semplice e sicuro Apple Pay, carte di credito e di debito contactless e altri wallet digitali attraverso un semplice tocco sull’iPhone.

La funzionalità non richiede – ha specificato Apple – alcun hardware aggiuntivo né un terminale di pagamento.

Tap to Pay su iPhone sarà disponibile per le piattaforme di pagamento e per gli sviluppatori da integrare nelle loro app iOS e da offrire come opzione di pagamento ai loro clienti aziendali.

Stripe – ha inoltre annunciato Apple – sarà la prima piattaforma di pagamento a offrire Tap to Pay su iPhone ai propri clienti business, tra cui l’app Shopify Point of Sale questa primavera. Altre piattaforme e app di pagamento seguiranno nel corso dell’anno.

Una volta che Tap to Pay su iPhone sarà disponibile, i merchant saranno in grado di abilitare l’accettazione dei pagamenti contactless attraverso un’app iOS di supporto su un dispositivo iPhone XS o successivo.

Al checkout, il merchant chiederà semplicemente al cliente di tenere il suo iPhone o Apple Watch vicino all’iPhone del rivenditore, per pagare con Apple Pay, carta di credito o di debito contactless o altro wallet digitale.

Apple Tap to Pay iPhone

Il pagamento sarà effettuato in modo sicuro utilizzando la tecnologia NFC, per cui nessun hardware aggiuntivo è necessario per accettare i pagamenti contactless attraverso Tap to Pay su iPhone.

In questo modo, le imprese potranno anche accettare pagamenti da qualsiasi luogo in cui fanno business.

Apple Pay – ha messo in evidenza la società di Cupertino – è già accettato in più del 90 per cento dei rivenditori statunitensi. Tap to Pay su iPhone sarà implementato anche negli Apple Store degli Stati Uniti, nel corso dell’anno.

Per quanto riguarda la privacy, con Tap to Pay su iPhone i dati di pagamento dei clienti sono protetti dalla stessa tecnologia impiegata per rendere Apple Pay privato e sicuro, ha sottolineato la società di Cupertino.

Tutte le transazioni effettuate con Tap to Pay su iPhone sono criptate ed elaborate utilizzando il Secure Element, e, come per Apple Pay, Apple non sa cosa viene acquistato o chi lo sta comprando.

Apple ha dichiarato che lavorerà a stretto contatto con le principali piattaforme di pagamento e gli sviluppatori di app nel settore dei pagamenti e del commercio per fornire Tap to Pay su iPhone a milioni di merchant negli Stati Uniti.

E che Tap to Pay su iPhone funzionerà con le carte di credito e di debito contactless delle principali reti di pagamento, tra cui American Express, Discover, Mastercard e Visa.

Dal punto di vista tecnico e operativo, Tap to Pay su iPhone sarà disponibile per le piattaforme di pagamento partecipanti e i loro partner sviluppatori di app in una prossima beta del sistema operativo iOS.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php