AMD Radeon Vega Mobile Apple MacBook Pro

Le star assolute dell’evento speciale Apple di ottobre sono state senz’altro i nuovi iPad Pro, Mac mini e MacBook Air. Durante il keynote non sono mancati annunci “laterali”, come quelli relativi alle sessioni di Today at Apple degli Apple Store.

Eppure, non mancano piccole novità nel catalogo Apple non citate sul palco dell’evento di New York. A parte i nuovi prodotti, e gli aggiornamenti software arrivati in questi giorni, una novità passata in sordina è dedicata agli utenti Mac. Soprattutto, può essere di grande interesse per i professionisti che hanno bisogno di prestazioni grafiche importanti.    

Nuove schede grafiche per MacBook Pro

Apple non ne ha fatto cenno, se non per un breve trafiletto in un comunicato. Sono in arrivo nuove opzioni per il sistema grafico dei MacBook Pro. Nello specifico, saranno per la prima volta disponibili per il MacBook Pro le potenti schede grafiche Radeon Pro Vega.

Non è una prima volta in assoluto per i computer della Mela. L’iMac Pro è infatti equipaggiato con il processore grafico Radeon Pro Vega 56, e può essere configurato con il modello Radeon Pro Vega 64. Sarà però la prima volta di una scheda grafica con l’architettura Vega di AMD in un notebook. Ma non possono essere le stesse schede per uso desktop, naturalmente, a equipaggiare computer portatili così sottili.

Apple non ha offerto alcun dettaglio su quali saranno queste opzioni. Se non che sono indirizzate al MacBook Pro da 15” e che arriveranno a fine novembre. Cupertino ha solo affermato che queste nuove opzioni grafiche offrono prestazioni fino al 60% più veloci.

È stata però la stessa AMD, con un comunicato, a fornire qualche informazione in più. AMD aveva annunciato già al CES 2018 l’espansione entro l’anno della famiglia di GPU Vega con una linea Mobile per notebook. Non si erano più avute notizie, in seguito, riguardo le schede Radeon Vega Mobile.

AMD Radeon Vega Mobile

Ora, parallelamente all’annuncio Apple, AMD presenta i nuovi processori grafici Radeon Vega Mobile per notebook. Sono due le GPU presentate: Radeon Pro Vega 20 e Radeon Pro Vega 16. E saranno queste a essere disponibili come opzioni di configurazione sul MacBook Pro 15 pollici di Apple, a partire da fine novembre.

La piattaforma grafica AMD Radeon Vega Mobile è dedicata ad attività che necessitano un certo livello di performance. Ambiti quali il rendering 3D, l'editing di foto e video e altre applicazioni creative professionali. E non solo per settori professionali: anche il gaming può beneficiare di prestazioni grafiche elevate.

Tale gamma di processori grafici Mobile è potenziata dall'architettura AMD Vega ma è naturalmente progettata per il funzionamento nei notebook. Quindi con un focus particolare ai livelli di temperatura operativa e di silenziosità.

Inoltre, il design molto sottile adotta la memoria HBM2 (seconda generazione della High Bandwidth Memory). Questa occupa meno spazio in un notebook rispetto ai tradizionali processori grafici basati su GDDR5. Ciò perché la memoria HBM2 è posizionata nel package stesso della GPU. Prende quindi meno spazio sul PCB rispetto alla memoria GDDR5, che è collocata su di esso.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome