Apple chiede il ritiro dal commercio di 8 smartphone Samsung

La società di Cupertino non ha perso tempo e, dopo il risultato a suo favore nella disputa legale, chiede di bloccare la vendita dei Galaxy S, S2 e Prevail e di Droid Charge.

Dopo aver vinto, negli Stati Uniti, il primo importantissimo
"round" della battaglia legale contro Samsung, Apple
cerca di esacerbare la lotta provando a richiedere il blocco delle vendite di
alcuni dei prodotti commercializzate dalla società rivale.

I legali della Mela, come si evince prendendo in esame il testo
del documento che è stato presentato alla corte distrettuale dello stato della
California, hanno richiesto ai giudici di emettere un'ingiunzione preliminare
nei confronti di otto dispositivi mobili a marchio Samsung: sette di essi
recano la dizione "Galaxy" mentre l'ottavo device citato è il
"Droid Charge".

La domanda avanzata da Apple cerca di fare leva sul risultato
ottenuto venerdì scorso, quando il giudice Lucy Koh si è espressa in favore del
colosso guidato da Tim Cook. Riconosciuta la violazione di alcuni brevetti
registrati da Apple, la società cerca quindi di mettere al tappeto il
concorrente tentando di ottenere dal tribunale l'ordine di blocco delle vendite
dei seguenti prodotti: Galaxy S 4G, Galaxy S2 AT&T, Galaxy S2 Skyrocket,
Galaxy S2 T-Mobile, Galaxy S2 Epic 4G, Galaxy S Showcase, Galaxy Prevail
e Droid
Charge
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here