Home Digitale Apple accresce il proprio impegno per la Developer Academy di Napoli

Apple accresce il proprio impegno per la Developer Academy di Napoli

Apple ha annunciato oggi un nuovo importante investimento nella Apple Developer Academy di Napoli, che fornirà opportunità di formazione e lavoro a migliaia di aspiranti programmatori, creatori e imprenditori in tutta Europa. In collaborazione con l’Università Federico II, Apple estende i programmi dell’Academy fino al 2025 e lancia un nuovo piano di risorse per gli ex studenti che permetterà di avere maggiori opportunità per costruire e sviluppare le loro iniziative imprenditoriali.

Dall’apertura della Developer Academy di Napoli nel 2016, quasi 2.000 studenti sono passati attraverso il programma dell’Academy, che fornisce strumenti e formazione per trovare e creare lavoro nella crescente economia delle app iOS – che sostiene oltre 1,7 milioni di posti di lavoro in tutta Europa. Il percorso della Apple Developer Academy comprende competenze professionali, programmazione, design e marketing e prepara gli studenti con l’intera gamma di competenze necessarie non solo per partecipare all’economia delle app iOS ma anche per avviare proprie attività. Altri 3.000 studenti hanno inoltre frequentato i corsi introduttivi Foundation, della durata di 30 giorni, offerti in collaborazione con diverse università e organizzazioni non profit in tutta la nazione. I corsi Foundation sono progettati per gli studenti che sono interessati ad acquisire una maggiore conoscenza della programmazione, fornendo competenze di base e un ingresso verso ulteriori opportunità nel settore o verso l’Academy.

Apple developer academy
Il nuovo investimento di Apple estenderà il programma della Apple Developer Academy fino al 2025 e creerà un nuovo programma Alumni per aiutare i diplomati a perseguire nuove opportunità e iniziative imprenditoriali.
La classe 2021 dell’Academy è composta da studenti provenienti da quasi 20 nazioni nel mondo, tutti venuti per imparare, collaborare e innovare.

L’Academy di Apple non solo prepara gli studenti per le opportunità lavorative dell’economia delle app iOS, ma li supporta nel loro percorso di carriera una volta completato il programma. Oltre 100 aziende hanno partecipato ad eventi di recruiting e job fair per i diplomati dell’Academy, e i partecipanti al programma hanno intrapreso carriere di successo in Italia e nel mondo. I diplomati interessati ad entrare direttamente nel mondo lavorativo ricevono mediamente numerose offerte di lavoro, basate sulle competenze e sull’esperienza acquisite grazie all’Academy.

Oltre a insegnare le basi della programmazione in Swift, l’Apple Developer Academy enfatizza anche l’aspetto collaborativo e incoraggia gli studenti ad avere un impatto positivo nelle loro comunità.
Il nuovo programma Alumni amplia ulteriormente le risorse di career placement già esistenti. Attraverso il nuovo programma, tutti i diplomati dell’Academy avranno accesso a un Mac e a un iPhone per altri due anni, oltre ad un piano di programmi di formazione, networking, e accesso a relatori esterni. L’obiettivo è quello di sostenere gli ex studenti con risorse per aiutarli a continuare a sviluppare e creare nuove aziende. Gli studenti possono rimanere a Napoli o accedere al programma Alumni da qualsiasi parte d’Europa, espandendo la portata dell’Academy in tutto il continente.
Apple offre già il Pier, un’opportunità di formazione continua a tempo pieno a Napoli per i diplomati dell’Academy. Il programma abbina studenti del secondo e terzo anno a organizzazioni del settore pubblico e privato permettendo agli studenti di continuare il loro percorso di formazione e fornire supporto allo sviluppo di app. Gli studenti del programma Pier aiutano le organizzazioni a immaginare, progettare e creare app per sostenere le loro comunità e risolvere problematiche concrete.

Apple developer academy napoli
Con sede a Napoli, la Apple Developer Academy accoglie studenti da tutto il mondo. La classe di quest’anno riunisce studenti da quasi 20 paesi.

Gli studenti del secondo e terzo anno iscritti al Pier hanno l’opportunità di mettere in pratica la loro formazione fornendo supporto allo sviluppo di app per organizzazioni con sede in Italia e nel mondo.
Questo include la collaborazione con il Voluntary Service Overseas per progettare un’app che aiuterà a gestire oltre 6.000 dispositivi iPad distribuiti in più di 150 scuole in Malawi; la collaborazione con il governo regionale in Campania, per facilitare la richiesta di finanziamenti da parte degli imprenditori locali; e la collaborazione con il Centro Spazio Vita Niguarda, un’organizzazione di servizi per disabili a Milano, per rendere più facile la comunicazione fra i professionisti e il personale medico e i loro pazienti con elevato livello di necessità nel percorso di recupero successivo ad un grave trauma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php